23 gen 2021

5 posti dove vedere tramonti indimenticabili.


Amanti dei tramonti drizzate le orecchie perché vi svelerò cinque posti dove ammirare dei tramonti da mozzare il fiato. 
Ovviamente non ho visto tutti tramonti del mondo, quindi prendetela con leggerezza. Ma se vi va qualche consiglio eccolo!

Sebbene sono un amante dei tramonti sul lago di Como (dove abito!) questi non sono proprio dietro l'angolo. Ma vale la pena talvolta affrontare un lungo viaggio per ammirare così tanta bellezza.


Armatevi di pazienza perché non sempre le cose vanno come devono andare , ma il tramonto perfetto è li dietro l'angolo o meglio tra le nuvole!


1. REYKJAVIK SKYLINE


Che sia al primo posto della mia lista non è senza dubbio una novità, in Islanda sopratutto in estate, complice il tramonto di mezzanotte regala colori pazzeschi. 

Che tu sia sperduto in un bungalow in mezzo ad un campo di lupini o nella capitale potrai imbatterti in raggi di luce e luce talmente tanto rossa da sembrare un incendio.

Difatti in estate si hanno 24h di luce, dove il sole scende per poche ore dietro l'orizzonte per poi rispuntare subito. Sebbene possa sembrare destabilizzante avere tutte queste ore di luce, in realtà è abbastanza facile abituarsi. (e non hanno nemmeno tapparelle per offuscarla tutta questa luce!) Le giornate sembrano non finire mai e hai un sacco di tempo per goderti più a lungo la giornata. Prepararsi alle 11.30 di sera per andare a fotografare un tramonto è un attività da tenere in conto (un po' come andarci d'inverno e uscire a fotografare l'aurora boreale!)





Insomma inutile dire che il sole che scende a mezzanotte è davvero sorprendente. Ma anche in inverno sebbene un po' prima, potrai ammirare teneri tramonti dai colori rosa e chissà mai che poi compaia qualche luce verde appena il sole scompare.

Islanda approvata in tutti i periodi.


2. RISAIE A BALI

Per ammirare questi tramonti occorre qualche ora in più di volo. In Indonesia essendo nell'emisfero sud del mondo il buio non tarda ad arrivare, anche in estate la luce intorno alle 6 scompare.

Svariati sono i luoghi dove poter osservare il calar della notte. I miei preferiti le risaie a Ubud, in un bar di paglia a bere un cocktail in una noce di cocco con sfondo le palme.

Oppure un templio, in questo caso il Tanah Lot. (Pura Tana Lot) 20km da Denpasar (la capitale) situato su una formazione rocciosa circondando con l'alta marea dall'acqua. 

Basta spostarsi di qualche metro per evitare la folla tutta ammassata li davanti e aspettare. Spettacolo assicurato!





3. SPERDUTI IN NORVEGIA


In Norvegia tramonto e alba si confondo facilmente sopratutto d'inverno, ad inizio novembre le giornate sono già molto corte, la luce arriva intorno alle 9 e se ne va verso le 15.30/16. 
Quelle poche ore di luce sanno però regalare dei colori pazzeschi. Di solito capita di fermarsi su qualche ciglio della strada perché ti trovi davanti a colori che mai hai visto in un tramonto. E vale la pena fermarsi ad ammirarli. 


Comune dominante l'acqua, è inevitabile fotografare un tramonto senza uno specchio d'acqua davanti. ma se sai immergerti coi piedi in acqua sorprendente sarà il risultato.



4.  SU UNA MONTAGNA ROCCIOSA NEL DESERTO


 Ammirare il calar del sole seduto su di un sedimento roccioso nel deserto del Wadi Rum dopo aver acceso un fuoco e preparato del the è un esperienza mistica. I colori caldi del sole si legano perfettamente al colore della sabbia fondendosi in un tutt'uno.


Il deserto in Giordania è diverso dal Sahara, non ci sono solo dune ma ci sono vere e proprie montagne di granito. Si passa tra canyon di sedimenti rocciosi, sulla sabbia rossa dove crescono alberi, ci si arrampica sul "Little Bridge" un vero e proprio ponte roccioso, c'è addirittura un treno che passa nel Wadi Rum (MAI visto!) ed infine prima di arrivare al campo tendato per la cena preparata sotto terra, si ammira una palla arancione scendere piano piano e riempire il cielo della sua luce rossastra. 



5.  CALTON HILL



Chissà perché mi viene sempre in mente Castle of the hill quando penso a Calton hill, forse un po' per assonanza. Comunque in Scozia più precisamente ad Edinburgo su una collina nel cuore della città si trova appunto Calton Hill, soprannominata l'Atene del nord per via dei suoi monumenti.

Ho amato Edinburgo sebbene ci sia stata soltanto per un giorno (alloggiando in casa di un musicista scozzese trovato su Air BnB) abbiamo camminato per tutto il giorno nella città e verso sera siamo arrivate sulla collina. Salendo abbiamo visto un gregge di "fotografi" tutti piazzati col cavalletto e così che mi sono girata e alle spalle del monumento di Nelson il sole stava tramontando scendendo dietro la collina. Beh devo dire che è stato un vero colpo di fortuna essere li proprio al tramonto.

E' sempre bello imbattersi in un tramonto per caso, non sempre saranno tramonti belli ma talvolta saranno meravigliosi!

Monica M.

Nessun commento:

Posta un commento